Voglio rinascer cane in Cile.

IMG_20160817_123124
Il cane dorme beato fra i passanti.

E’ del tutto particolare il fatto che le città, i paesi ed anche le campagne del Cile ospitino un numero impressionane di cani randagi o, come vengono chiamati qua, callejeros. Se ne trovano in ogni dove.

E’ ancora più interessante il fatto che questi cani convivano con gli umani in totale armonia. In effetti gli uni non badano agli altri e viceversa. Sono due comunità che coabitano ignorandosi. Un po’ come le mucche in India. Anche i cani in Cile sviaggiano e bivaccano nelle strade senza che un umano si sogni di infastidirli, scacciarli, prenderli a pedate o sassate. I cani ricambiano limitandosi a qualche annusata senza dimostrare di accorgersi in altro modo dei loro vicini a due zampe. Quindi li vedi dormire sdraiati al sole sui marciapiedi più affollati con la gente che li scansa senza curarsi di loro.

IMG_20160823_193013
Al tramonto, sul Pacifico, giocatori di PokemonGo e cani randagi.

E’ inoltre impressionante che questi cani non si aggruppino in branchi organizzati e pericolosi. Stanno o da soli o, al più, in due o tre, tranquilli senza cercare o subire risse. Sono tranquilli tanto con gli umani quanto fra di loro. Nessuno li teme e non temono nessuno. Sono pochissimi i casi in cui li ho visti abbaiarsi o rizzare il pelo: e in quei pochi casi si doveva trattare di ruggini individuali e non di guerre per bande.

Ma ciò che è sbalorditivo è il fatto che tali cani siano in eccellenti condizioni di salute. Belli grassottelli, con il pelo folto, lucido e spesso pulito. Segno che anime pie non fanno loro mancare cibo ed acqua. Tanto che non li vedi mai aggirarsi intorno all’immondizia. Anzi, alcuni mettono per strada delle scatole di cartone perchè il primo cane che arriva possa accucciarsi dentro e ripararsi dal peggio degli spifferi gelidi del freddo inverno cileno.

IMG_20160806_105958Questa pacifica coabitazione uomo-canina non può che apportare ulteriori meriti al lodevole spirito dei cileni qua descritto. Come si vede quando un popolo è gentile anche i suoi cani randagi lo sono. Meditate italiani, meditate…

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...